area pazienti

Storie di pazienti

Foto le vostre storie

L'amore è la medicina che guarisce ogni male

Tutto è iniziato con un mal di denti. Dopo una pulizia fatta dal dentista la febbre non scendeva più, da giorni oramai ero priva di forze e dormivo sempre.

Fino a che mia madre mi prese di forza e mi portò in ospedale. Dopo averne cambiati due, arriva la sentenza: Leucemia Mieloide Acuta.

Ricovero con la massima urgenza e da subito chemio per bocca.

Mi ritrovo di colpo catapultata in un maledetto incubo, che durerà moltissimo tempo.

I medici mi sono stati vicini e insieme agli infermieri mi hanno accompagnata durante il calvario della malattia.

Ma la mia vera forza è stato l'amore, dei miei cari, ma soprattutto del mio compagno che mi è stato vicino anche quando ero quasi diventata un'altra persona.

Avevo perso tutti i capelli e la gioia di diventare madre, un giorno.

Forse avrei anche perso la vita… ma quale vita? Oramai in me era tutto morto, io stavo morendo.

Il potassio era a 12, mai sentito che una persona sia sopravvissuta con un valore simile. Poi la sedia a rotelle, non stavo più sulle mie gambe e avevo paura di camminare.

Ma lui, il mio Amore, mi ha costretta a farlo per lui, per poter continuare ad essere vicini.

E così ho fatto, da quel tredici giugno non mi sono più fermata: mi sono fatta fare di tutto. Dicevo a medici e infermieri, che sarei tornata a casa!

E così è stato, ci sono tornata e ci siamo sposati.

Ho ancora dei problemi alle anche, ma sono viva!

Non lavoro perché non potrei, ma sono felice di avere sconfitto la malattia con la forza di un leone e il sorriso di un angelo.

Graziella

0
0
0
s2sdefault