le sezioni ail

AILoveRUNNING, una corsa solidale organizzada dalla Sezione AIL di Firenze

3 novembre 2019
foto2
Appassionati e sostenitori AIL si danno apputamento per una giornata di sport e solidarietà

Domenica 3 Novembre parte la quinta edizione di AILoveRUNNING, la corsa/camminata non competitiva di solidarietà che AIL Firenze organizza ogni anno per sostenere un progetto scientifico/assistenziale specifico. La manifestazione sportiva si svolgerà nelle zone collinari adiacenti a Casa AIL di Piazza Meyer, con due percorsi da 5 o da 10 km. Per partecipare basta una donazione di 10 euro.

AIL Firenze tramite il ricavato ottenuto con la manifestazione sosterrà l’accoglienza, una delle attività che l’Associazione svolge sul territorio e che è rivolta a chi arriva nel capoluogo toscano per le terapie accompagnato dai propri familiari. AIL Firenze infatti, grazie a due strutture, accoglie ogni anno circa 16.000 persone provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Il malato ematologico deve necessariamente sottoporsi a lunghe terapie che possono essere garantite soltanto da Centri di Ematologia altamente specializzati come quelli fiorentini. Per il paziente che risiede lontano dal proprio Centro, queste terapie comportano ulteriori periodi di ricovero, dopo la prima fase di ospedalizzazione. Le Case AIL consentono di evitare periodi di ospedalizzazione prolungata, di far affrontare il difficile percorso ai pazienti con il supporto del nucleo familiare, evitando traumi aggiuntivi dovuti al distacco. Recenti studi hanno dimostrato, inoltre, una minore incidenza delle infezioni post-trapianto per i pazienti ospitati nelle CASE AIL rispetto a quelli ospedalizzati.

Gli spazi comuni e la vicinanza tra famiglie che vivono un percorso simile tendono ad agevolare la vita di relazione e, anche grazie ai tanti volontari ed al personale AIL, a non far sentire le famiglie mai sole. AIL Firenze, con i fondi raccolti in questa edizione, realizzerà un parco giochi per bambini sul retro delle strutture e un terrazzo ospiti, saranno acquistati tre divani per il salone comune e nuovi materassi.

Nella scorsa edizione di AILoveRUNNING sono stati raccolti circa 35.000 euro, utilizzati per donare al CRIMM - Centro di Ricerca e Innovazione Malattie Mieloproliferative - un sofisticato macchinario per il sequenziamento del Dna, che permette di caratterizzare il codice genetico di un paziente e identificare la presenza di alterazioni che possano essere all'origine dello sviluppo di malattie ematologiche, sia tumorali che non.

L'evento è organizzato in collaborazione con il Gruppo Sportivo Maiano, con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze, Comune di Sesto Fiorentino, Aou Careggi, Cesvot, e realizzato in collaborazione con la Direzione Territoriale di reti museali della Toscana.