le sezioni ail

Progetto “Sangue sicuro”: l'associazione dona all'ospedale contenitori isotermici per il trasporto

10 Gennaio 2015

Grazie alla raccolta di fondi effettuata con la distribuzione delle Stelle di Natale, la Sezione AIL di Cremona, ha donato all'ospedale casalese alcuni contenitori isotermici per il trasporto a temperatura controllata di sacche di sangue intero, di sangue lavorato, di piastrine e di plasma. «Si tratta di contenitori molto importanti per noi – ha dichiarato Claudia Taddei, dirigente responsabile del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale – perché contengono un rivestimento in materiale isolante e sono dotati di stabilizzatori di temperatura. Gli emocomponenti ci vengono così riportati in condizioni ideali: il sangue a 4 gradi, le piastrine a 22 e il plasma a meno 30».

Per maggiori informazioni contattare la Sezione AIL Cremona