English Flag icon

Testimonianze dei media

La scomparsa del prof Mandelli è ina grandissima perdita. Il prof Mandelli ci lascia una grande lezione di entusiasmo, determinazione e lungimiranza oltre alle sue indiscusse capacità di grande leader dai particolari tratti di umanità che ho avuto la grande fortuna di apprezzare personalmente (in quanto è stato presidente della commissione del mio concorso a prof associato anni fa). Se possibile vorrei esprimere la preghiera che queste poche parole di cordoglio ma anche di grandissimo apprezzamento, rispetto e riconoscenza possano essere estese ai familiari del prof Mandelli.

Andrea Velardi Prof. Ordinario di Ematologia, Direttore del Programma Trapianto di Cellule Staminali Ematopoietiche, Università di Perugia

“Ogni sera prima di addormentarmi penso ai miei pazienti” Addio professor Mandelli, oggi tantissime persone che ha salvato immagino che sentano di aver perso un papà. E ricordo le sue parole emozionati: http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-88ecc4f9-55c2-456c-9cce-3181fe31f60a.html … #FrancoMandelli

Marco Liorni

#ilFuturochecé anni di lavoro insieme a #RiccardodiBlasi, teatri pieni di vita e speranza, anni di interviste e incontri e racconti di un lavoro coraggioso @AIL_Onlus #ProfFrancoMandelli #rip e grazie. Grazie davvero.

Paolo Saluzzi

Arrivederci professore. Volevamo tanto inaugurare il Centro Ematologico di via Benevento insieme a lei... Grazie per la sua vita. Continuerà nel ricordo di tutti i bimbi che ha curato con amore. Che il Signore l'accolga tra le Sue braccia. RIP❣️#FrancoMandelli @AIL_Onlus

Lorella Cuccarini

Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze agli amici di @AIL_Onlus per la perdita del loro Presidente, il Professor #Mandelli, eminente ematologo che ha dedicato tutta la vita alla lotta contro leucemie e linfomi

Fondazione Veronesi

Ci ha lasciato il Professor Franco Mandelli, per una vita intera al fianco dei pazienti con tumori ematologici. Tutta AIRC è vicina ai familiari e agli amici di @AIL_Onlus.

AIRC

La Sapienza saluta Franco #Mandelli, uno dei fondatori dell’ematologia moderna, docente e illustre studioso alla Sapienza, celebre per i suoi protocolli contro le malattie del sangue ➡️ http://bit.ly/2Nh5EL7 #docentiSapienza

La Sapienza

"Addio al nostro presidente ,professor #FrancoMandelli, una vita dedicata alle malattie del sangue e alla solidarietà". Così il profilo Facebook dell'Associazione italiana contro le leucemie @AIL_Onlus

Bambin Gesù Hospital

Gli Istituti Ifo-ReginaElena e SanGallicano ricordano con gratitudine il prof. Mandelli per l’alto contributo dato alla lotta dei tumori ematologici e si stringono al dolore della famiglia, della comunità scientifica e dell’@AIL_Onlus.

IRE ISG IFO

Il nostro grazie al professor Franco Mandelli: una vita per la solidarietà e la ricerca http://ow.ly/4akw30kXtVD Aveva 87 anni, presidente di Gimema e dell’@AIL_Onlus, era da tutti considerato il padre dell’ematologia. Il ricordo di @rbonacina Bonacina: “Un grande amico di VITA”.

Vita

"Sembra che ogni speranza sia finita e poi improvvisamente c'è un farmaco nuovo. Questa è la ricerca" il prof #FrancoMandelli @AIL_Onlus.

La Vita in diretta

Questa notte ho rivisto una vecchia puntata del programma “Sottovoce”, ritrasmessa dalla Rai: un’intervista del prof. Franco Mandelli. Mi sono commosso. Ci ha lasciati un grande luminare dell’ematologia che ha curato tante persone e che con la sua dedizione ha onorato l’Italia.

Giuseppe Conte

Oggi il mondo scientifico e la società civile dicono addio al Prof.#Mandelli, uomo di straordinaria umanità, #scienziato italiano tra i più grandi al mondo. Il suo lavoro ha donato #speranza e nuova #vita a migliaia di persone. Ricordiamolo continuando a sostenere la #ricerca.

Beatrice Lorenzin

La scomparsa del professor #Mandelli lascia un grande vuoto che sarà colmato dall'eredità del suo immenso contributo scientifico nella lotta contro la leucemia. Grazie per l'energia, il tempo e il cuore che ha dedicato a questo obiettivo!

Roberto Mancini

Grazie Professor #Mandelli per tutto quello che ha fatto per noi. Quel nostro incontro, le sue parole...non le dimenticheremo.

Giorgia Luzi

R.I.P professor Mandelli #nazionalecantanti.

Paolo Belli

Apprendo con infinita tristezza la morte del Professor Franco Mandelli, il nemico numero 1 della leucemia, ho avuto l"onore di conoscerlo a @storie_italiane mi ringrazió per il mio intervento a sostegno @AIL_Onlus a nome dei migliaia di malati. Riposa in pace Prof ci mancherai.

Marco Ferraglioni

Così l'associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e la Confederazione Internazionale UMEM-Unione Medica Euromeditteranea ricordano il Prof.Franco Mandelli esprimendo condoglianze ai familiari e a tutto il popolo italiano per questa grandissima e dolorosissima perdita sia per l'Italia che per il mondo scientifico a livello internazionale. Il Professor Mandelli ha dedicato tutta la sua vita alla scienza e ha valorizzato la branca di ematologia a livello mondiale curando, e dando speranza e sorrisi a tantissimi bambini e adulti, dalle leucemie e le patologie ematologiche oncologiche.
Infatti il fondatore dell'AMSI e dell'UMEM, Prof. Foad Aodi Medico Fisiatra, ricorda la sua esperienza importante ed emozionante in qualità di membro del Comitato Scientifico del Progetto Umanitario della Regione Lazio insieme a Franco Mandelli, i suoi collaboratori ed altri colleghi di altre strutture sanitarie romane abbiamo esaminato in 10 anni più di 1200 casi circa di bambini affetti da patologie gravi per farli venire a curarsi gratuitamente in Italia presso le strutture sanitarie pubbliche della Regione Lazio proveniente dalla Siria, Libano, Iraq, Palestina, Libia, Somalia, Sudan e paesi africani e dell'Europa dell'Est.
Sicuramente il Prof. Franco Mandelli grazie alla sua fama internazionale nel mondo e nei nostri paesi di origine specialmente quelli in difficoltà umanitaria e sanitaria ha dato onore all'Italia e a tutta la classe medica italiana e romana per questo ribadisco il nostro grazie anche in qualità di Consigliere dell'Ordine del Medici di Roma e Coordinatore delle Area "Rapporti con i Comuni e Affari Esteri" e dell'Area "Riabilitazione" dello Stesso Ormceo di Roma.

Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e la Confederazione Internazionale UMEM-Unione Medica Euromeditteranea.

Porgiamo le nostre più sentite condoglianze per la scomparsa del grande scienziato Professor Franco Mandelli, che ha dedicato la sua vita alla ricerca per la lotta ai tumori del sangue.

FIAGOP (Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica)

L’Associazione "Un cuore per tutti" manda le condoglianze per la scomparsa del Prof Franco Mandelli a tutti i soci della vostra associazione ed ai familiari.

Un Cuore per Tutti

Cittadinanzattiva ed il suo Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici si uniscono al ricordo di Franco Mandelli, professore e uomo straordinario, dalle incredibili doti scientifiche ed umane allo stesso tempo, che ha dedicato tutta la sua vita per curare non il malato, ma la persona. Esprimiamo la nostra più sentita vicinanza alla famiglia e all’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma (AIL).

La scomparsa del Professor Mandelli: Il nostro ricordo

Cittadinanzattiva ed il suo Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici

Ho parlato l’ultima volta con il Prof. Franco Mandelli circa un anno fa per chiedergli aiuto per una paziente affetta da leucemia. Mi ha risposto con la sua usuale gentilezza e disponibilità nei confronti di ogni persona ammalata. Perché Franco non era solo uno straordinario scienziato che ha fatto onore per decenni al nostro Paese ma un vero medico, con una grande umanità e sensibilità per tutti i pazienti e per tutte le persone. Ciao Franco, mancherai molto alla Scienza e ai malati ma il tuo insegnamento rimarrà per sempre...

Ignazio Marino

Muore una grande personalità della medicina.

Francesco Storace

Addio al professore Franco Mandelli, bergamasco a cui va il merito di avere dedicato un'intera vita alle malattie del sangue e alla solidarietà. Fondatore dell'Ail, Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma e della onlus Gimema, Gruppo italiano malattie ematologiche dell’adulto, Mandelli è stato uno dei più importanti ematologi italiani. Domani, durante la seduta del Consiglio regionale, gli dedicheremo un minuto di silenzio per rendere omaggio alla sua instancabile attività di ricerca e all'ineguagliabile e prezioso contributo nel settore sanitario.

Giovanni Malanchini - Lega Lombarda

Per non dimenticare un grande uomo, che il suo sogno possa proseguire in ognuno di noi.
Ciao Mandelli e grazie per tutto quello che hai fatto.

Insieme Ad Andrea Si Può - Onlus

Noi tutti di Open House Roma ci stringiamo attorno agli amici della Fondazione GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell'Adulto) per la perdita del loro fondatore, il professor Franco Mandelli, uomo di straordinaria visione, guida di GIMEMA e AIL che rappresentano l'avanguardia nella ricerca e cura delle malattie ematologiche. Un ringraziamento a Franco per tutte le conquiste che oggi sono patrimonio dell'umanità, con la convinzione che GIMEMA e AIL sapranno seguitare su questa strada luminosa.

Open House Roma

AIOM ricorda il Professor Mandelli per il suo impegno nella terapia delle leucemie e dei linfomi e per la sua attenzione costante ai pazienti e alla ricerca. È stato e deve essere per tutti noi un esempio: di medico illuminato con una forza incrollabile nell'assistenza adeguata dei pazienti ematologici e con una visione moderna dell'ematologia.

Stefania Gori, Presidente Nazionale AIOM

Il“grazie” di una donna guarita dalla leucemia e diventata madre. Le visite senza camice per non spaventare i bambini. L’euforia per un pionieristico trapianto di midollo e lo sconforto quando un’infezione vanifica tutto. Il volto felice di un ragazzino affetto da linfoma che torna a casa, grazie all’assistenza domiciliare. Quella di Franco Mandelli è stata una grande avventura: una corsa in salita, cominciata negli anni in cui leucemie, linfomi e mieloma erano, quasi sempre, una condanna a morte. Per lui era una sentenza da ribaltare, con la testardaggine di chi sa che le cose cambieranno, se ci si crede fino in fondo.

Tutti insieme contro il cancro

Siamo vicini ad AIL Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma ONLUS per la morte del prof. Franco Mandelli. Il suo impegno nel #volontariato e nella #ricerca scientifica ha rappresentato una #speranza per molti malati e resterà sempre un esempio da seguire.

AVIS Nazionale - Associazione Volontari Italiani Sangue

Stanotte è mancato un grandissimo medico e un grandissimo uomo: Franco Mandelli. Ha portato l'ematologia italiana ai vertici mondiali ma soprattutto ha saputo regalare ad ogni paziente quel sorriso, quell'ascolto, quella forza e quella speranza di cui chiunque di noi ha bisogno quando stiamo male. Sono questi i medici, e gli uomini, di cui abbiamo bisogno. Ci mancheranno moltissimo la sua passione, la sua veemenza, l'energia, la progettualità, la visione, il coraggio e la voglia di non arrendersi davanti agli ostacoli. Ci mancherà il suo incedere veloce, la sua schiettezza, la sua tenacia e la sua umanità. La sua scrivania prima di via Benevento e poi all'AIL era sempre piena di appunti, progetti, idee. Ci ricordiamo la.sua disponibilita quando alcuni di noi come soci di un altra societa hanno iniziato un progetto per le cure dei bambini oncologici dall' ex- Jugoslavia.. accolse l iniziativa con favore e per ogni problema lui e la prof.ssa Testi si attivavano per sbloccare tutti gli intoppi burocratici....

Simedet- Società Italiana Medicina Diagnostica e Terapeutica

Al Professor Franco Mandelli, alla sua generosità, ai suoi appuntamenti sempre prima al mattino per poter visitare tutti, alla dolcezza con cui ha accompagnato tanti con il suo “Vedrà, ce la faremo”.‬ Grazie di tutto.‬

Luca Di Bartolomei

Salutiamo il Prof. Franco Mandelli, ritratto nel 2016 durante una visita al reparto di Ematologia dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena diretto dal Dott. Andrea Mengarelli. Nella foto il Prof. Mandelli è con la Prof. Maria Concetta Petti, sua allieva e già primario dell'Ematologia IRE, l'attuale primario e gli altri ematologi del reparto. Grazie da noi tutti degli IFO al maestro di scienza e di umanità!

Regina Elena - San Gallicano - IFO

Esprimo il mio profondo cordoglio e quello della città di Roma, per la scomparsa dell’ematologo Franco Mandelli. La Capitale e l’intero paese sono riconoscenti a un uomo che ha dedicato la vita alla lotta contro leucemie e linfomi, alla ricerca scientifica, alla solidarietà.

Virginia Raggi

A nome di tutta la Fondazione ANT e nostro personale esprimiamo il nostro più profondo cordoglio per la scomparsa del Prof. Franco Mandelli.

FONDAZIONE ANT ITALIA ONLUS – Franco Pannuti fondatore e presidente onorario, Raffaella Pannuti Presidente Fondazione ANT ITALIA ONLUS

Il Presidente Michele Anastasio Pugliese, il consiglio direttivo, i soci e quanti lo hanno conosciuto ed apprezzato, porgono le più sentite condoglianze per l’insostituibile perdita.

CIRCOLO ANTICO TIRO A VOLO

Sentite condoglianze per la scomparsa del professore Franco Mandelli. La società LCL nelle persone di Lorenzo La Civita unitamente a tutte le maestranze manifestano la loro vicinanza alla famiglia.

LCL

Sentite condoglianze da parte di Vincenzo Algieri, Guido Cisternino e UBI comunità tutta.

UBI COMUNITA’

L’Amministratore delegato di ABBVIE Italia, Fabrizio Greco unitamente a Vincenzo Festa, Andrea Manciotti e a tutti i colleghi, sono vicini all’Associazione e ai collaboratori nel ricordo dell’illustre Prof. Mandelli, grande esempio di medico e scienziato, una vita dedicata alla ricerca e alla cura dei pazienti.

ABBVIE SRL

Sinceramente addolorati per la triste perdita del Prof. Mandelli, vi porgiamo le nostre più sentite condoglianze.

CELGENE ITALIA SRL

Partecipiamo al dolore che ha colpito la vostra associazione AIL per la perdita del caro fondatore Prof. Franco Mandelli. Grazie alla sua dedizione per aver dedicato la sua vita per la lotta alla leucemia.

ASS. LE.VIS. (LEUCEMIA VISSUTA)

A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale, porgo le più sentite condoglianze per la scomparsa del prof. Franco Mandelli. In questo momento di dolore ci stringiamo a tutta la famiglia dell’AIL.

COMUNE DI CAMAIORE – il Sindaco Alessandro del Dotto

Ci uniamo a questo triste momento per la scomparsa del Presidente Franco Mandelli e porgiamo sentite condoglianze.

CROWE AS SPA – Fabio Sardelli e Francesco Capogrossi Guarna

È stato un vero onore collaborare con il prof. Mandelli. La sua lotta per la ricerca lo terrà in vita nel cuore di tutti noi.

MARIA CINELLI PRO EVENTI SRL

Vicini all’AIL per la scomparsa del Prof. Mandelli. Gli siamo stati grati per aver dedicato la propria vita al volontariato ed alla ricerca scientifica. Il suo agire rimarrà un indelebile esempio.

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA

Ci uniamo al dolore del Presidente Nazionale AIL Sergio Amadori, del Direttore Generale Francesco Gesualdi e di tutti gli amici della sede AIL di Roma per la scomparsa del prof Franco Mandelli. Ricordiamo commossi l’uomo di scienza, il grande medico, l’ispiratore delle grandi campagne per la lotta contro le malattie del sangue, modello per l’informazione e la sensibilizzazione dei cittadini.

SIMONA MAURELLI E IL TEAM DI PRO FORMAT COMUNICAZIONE

Esprimiamo le più sincere condoglianze per la perdita del vostro caro Presidente.

LATTE CREATIVE SRL

Addolorato per la perdita del Professor Mandelli al quale ero legato da una profonda amicizia. Sentite condoglianze.

REAL ESTATE PROPERTIES SRL

Sentite condoglianze per la scomparsa del Professor Mandelli.

TAKEDA ITALIA

Ci uniamo al vostro dolore. Sentite condoglianze.

ASSOCIAZIONE 30 ORE PER LA VITA

Ci stringiamo a voi per la perdita. Sentite condoglianze.

STUDIO LARS

Amgen ricorda con profonda commozione e gratitudine il Prof. Franco Mandelli per il grande contributo che ha saputo offrire al progresso dell’Ematologia e per la sua costante, straordinaria capacità di ascolto dei pazienti e dei loro bisogni ed è vicina alla famiglia, all’Associazione pazienti AIL e alla Fondazione GIMEMA per la sua perdita.

AMGEN SRL

Esprimiamo le più sincere condoglianze per questo profondo momento di lutto.

MARIA CRISTINA RONZONI

Partecipo per la dipartita dell’eccezionale ricercatore Prof. Franco Mandelli, amico dal 1943. Presso il collegio S. Alessandro Bergamo piange.

GESTINVEST – Virgilio Caglioni

Non solo l’AIL subisce una grande perdita, ma tutta la società civile. Porgendo le più sentite condoglianze, siamo certi che il ricordo del prof. Mandelli resterà vivo nel prezioso operato della vostra associazione.

BELOW THE SIGN

Rosalba Massimino insieme a tutto il CDA e a tutto il comitato tecnico scientifico della FONCANESA ONLUS si stringe al dolore di tutta la comunità scientifica per il dolore della grave perdita del Prof. Mandelli, luminare contro la leucemia.

FONCANESA ONLUS

Onorato di aver conosciuto il suo sorriso, porgo le mie più sentite condoglianze.

NOTAIO GIORGIO GIORGI

Inviamo le nostre più sentite condoglianze per la perdita del prof. Franco Mandelli.

NOVARTIS FARMA – Luigi Boano, Chiara Gnocchi e tutto il team di Novartis Oncology

La notizia della scomparsa del Prof. Mandelli mi addolora profondamente. Grazie all’AIL ho avuto l’enorme privilegio di averlo potuto conoscere di persona. Grazie, di questo vi sono immensamente grato. Le eccezionali persone dell’AIL proseguiranno al meglio a seguire quanto fatto dal prof. Grazie anche per questo.

Luca Bonvino – Partner PricewaterhouseCoopers Spa

L'amministrazione comunale di Lugnano in Teverina si stringe al dolore della vostra associazione per la scomparsa del professor Mandelli. Ricordiamo con grande commozione i momenti passati con il professore, nel luglio del 2016 presso la vostra sede, a seguito della consegna del Rosone d'Argento da parte della nostra amministrazione comunale durante le Settimane della Cultura.
La grandezza della sua persona rimarrà nel ricordo di tutti noi.

Gianluca Filiberti, sindaco Lugnano in Teverina

A nome di tutta l'Associazione e mia personale esprimo le più sentite condoglianze per la scomparsa del professor Franco Mandelli che ho avuto modo di incontrare in più circostanze ricordandone con ammirazione e gratitudine l'instancabile impegno e la profonda umanità.

Rossano Bartoli, segretario generale Lega del Filo D’Oro

Con commozione e sentita partecipazione l'Associazione Dama Castellana di Conegliano (TV) e la Commissione del Premio Civilitas, si uniscono al dolore dei familiari e dell'Associazione per la scomparsa di Franco Mandelli, altissimo riferimento di professionalità e solidarietà a favore della Comunità nazionale e internazionale, nonché importante esempio di dedizione riconosciuta pubblicamente anche a Conegliano in occasione del conferimento del Premio Civilitas Civiltà nella Comunità dell'anno 2006.

Associazione Dama Castellana Conegliano

A nome di AVIS e dei suoi 1.300.000 donatori di sangue, le più sentite condoglianze ad AIL e alla famiglia del prof. Franco Mandelli. Ne ricorderemo sempre lo straordinario impegno nel volontariato e nella ricerca scientifica per dare una speranza e una cura agli ammalati di tumori del sangue e di altre patologie.

Gianpietro Briola, Presidente AVIS NAZIONALE

A nome del CIVIS (Coordinamento interassociativo volontari italiani sangue), porgiamo ad AIL e alla famiglia del prof. Franco Mandelli il nostro cordoglio e la nostra vicinanza.Il suo impegno, sia come medico sia come volontario, resterà sempre per il volontariato del sangue un esempio da seguire per tutte le generazioni.

Gianpietro Briola, Coordinatore pro tempore CIVIS

Con la presente il Sindaco Riccardo Mortandello e l'intera Amministrazione Comunale di Montegrotto Terme desiderano inviare le più sincere condoglianze per la scomparsa dell'esimio professor Mandelli

Dott.ssa Valeria Greco, Comune di Montegrotto Terme

Siamo profondamente colpiti per la perdita del Prof. Franco Mandelli, un grande dell’Ematologia italiana, e porgiamo le nostre più sentite condoglianze all’AIL tutta, alla Sua scuola di Ematologia.

Federico Caligaris-Cappio Clara Camaschella

Il Centro Nazionale Trapianti si unisce al cordoglio per la scomparsa del professor Mandelli.
Un uomo di ricerca che ha contribuito in modo rilevante alla cura di molte leucemie e malattie del sangue e che ha fatto scuola con i suoi risultati non solo in Italia ma anche in ambito internazionale.
Lascia in eredità a noi tutti una medicina dal volto umano, che ha saputo coniugare il rigore scientifico con la più attenta vicinanza ai pazienti e ai loro familiari. Il suo impegno per la ricerca scientifica nel settore delle malattie ematologiche ha mosso un’intera nazione, che oggi è più informata e consapevole anche grazie all’attività di sensibilizzazione promossa dall’AIL.
Il ricordo del professor Mandelli deve essere un faro per tutta la comunità medica e sanitaria; ai suoi allievi il compito di proseguire con la stessa pervicacia nella strada della lotta alle leucemie.
La nostra vicinanza va ai suoi familiari e cari, ai colleghi del centro di ematologia del Policlinico Universitario Umberto I di Roma e a tutti i volontari dell’associazione di cui è stato il fondatore.

Alessandro Nanni Costa, Direttore Generale Centro Nazionale Trapianti

Quale Presidente dell’Istituto Italiano della Donazione (IID), Le esprimo a nome di tutto l’Istituto, il nostro cordoglio per la scomparsa del Presidente Professor Franco Mandelli. Manifestiamo la nostra profonda riconoscenza per la Sua vita dedicata alla ricerca e alla cura delle malattie del sangue. Per sempre ricorderemo il grande impegno, la generosità e la solidarietà del Professor Franco Mandelli: è stato per noi un grande esempio di umanità.
Inviamo ai suoi familiari e a tutti voi le nostre più sentite condoglianze con l’auspicio di una prospera attività di ricerca e sensibilizzazione dell’associazione con la stessa passione del suo fondatore.

Sen. Edoardo Patriarca, Presidente Istituto Italiano della Donazione

0
0
0
s2sdefault