English Flag icon

Il sostegno a scuola

Nel Piano Educativo Individualizzato (PEI) sono indicate le ore di sostegno necessarie per l’alunno. Il Piano Educativo Individualizzato o Personalizzato (PEI), infatti, è il progetto  specifico per l’alunno con disabilità in età scolare e quindi comprende sia i criteri e gli interventi di carattere scolastico che quelli di socializzazione e di riabilitazione.
Il PEI è redatto dagli insegnanti, operatori sanitari e operatori sociali, con la collaborazione della famiglia.

Vengono segnalati spesso casi di riduzione del numero di ore di sostegno anche in presenza di gravi disabilità e nonostante il PEI sia chiaro in termini di indicazione.
Nel caso si ritenga di aver sofferto un’illegittima riduzione delle ore di sostegno, l’unica cosa da fare rimane ricorrere all’autorità giudiziaria, per far valutare la correttezza del procedimento amministrativo e, quindi, l’eventuale sussistenza di lesione del diritto allo studio.

Nel caso di bimbi e ragazzi con patologie oncologiche (ancor più se in trattamento), è prevalente la richiesta di assistenza all’autonomia o l’assistenza igienica o formule di scuola a domicilio, mentre sono molto infrequenti esigenze di sostegno didattico (insegnante di sostegno).