chi siamo

Struttura AIL

ritrattiAil159

LA SEDE NAZIONALE AIL

Nel 1987 nasceva a Roma l’ufficio operativo nazionale, con lo scopo di coordinare l’azione delle sezioni che andavano creandosi in tutta Italia. Oggi la sede nazionale AIL è punto di riferimento per le istituzioni e per la ricerca, centro che supporta le sezioni nell’organizzazione delle campagne Uova di Pasqua e Stelle di Natale, coordina la comunicazione delle iniziative nazionali, organizza la distribuzione del 5x1000 sul territorio e svolge attività di indirizzo e di controllo.

AIL Nazionale è anche la casa di tutte le Sezioni, un luogo di incontro e confronto dove organizzare convegni ed eventi. Ma non solo, la sede è il punto di riferimento per malati, famiglie, volontari, operatori sanitari e istituzioni.

Garanzia di trasparenza

A maggiore garanzia di trasparenza nella gestione e rendicontazione dei fondi, fin dal Bilancio di Esercizio 2008, l’AIL Nazionale ha aderito all’Atto di indirizzo Linee Guida e schemi per la redazione dei bilanci di esercizio degli enti non profit, approvato dalla ex Agenzia per il Terzo Settore.

Dal 2009 l’AIL elabora il Bilancio Consolidato aggregando i dati di bilancio delle Sezioni e dell’AIL Nazionale e dal 2012 presenta il Bilancio Sociale AIL aggregando i dati di attività e di bilancio di 81 Sezioni AIL e delle sede nazionale.

UN’ASSOCIAZIONE DI ASSOCIAZIONI

Per portare a termine la propria mission, AIL opera in tutta Italia tramite 81 sezioni che sono autonome sia dal punto di vista giuridico che amministrativo e hanno competenza provinciale.

L’Associazione si basa sull’autonomia delle singole sedi e sul principio che i fondi siano spesi lì dove sono raccolti, nel più limpido dei modi e per gli obiettivi stabiliti dalla Governance AIL: ricerca scientifica, assistenza, sostegno ai centri ematologici e formazione.

0
0
0
s2sdefault