Giornata Nazionale 2018

Il 21 giugno 2018 si terrà la XIII edizione della Giornata Nazionale AIL.

Testata pagina giornata nazionale AIL
 
GIORNATA NAZIONALE AIL PER LA LOTTA CONTRO LEUCEMIE, LINFOMI E MIELOMA

Il 21 giugno 2018 si terrà la XIII edizione della Giornata Nazionale AIL, un momento di consapevolezza e approfondimento sulle tematiche legate alla ricerca scientifica e alla vita con la malattia.

La Giornata, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, vuole condividere i progressi della Ricerca per essere sempre più vicini ai pazienti e alle loro famiglie. Per celebrare tale ricorrenza, AIL organizza in tutta Italia iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi.

Ecco come, anche quest’anno, diventa un’occasione per ricordare che la cooperazione è il primo strumento di sostegno per tutti coloro che sono impegnati a migliorare la qualità della vita e le aspettative dei pazienti e delle loro famiglie.

Uniti nella lotta alle Leucemie, Linfomi e Mielomi dal 1969: mostra il tuo sostegno partecipando attivamente alla Giornata Nazionale AIL 2018!

Scopri tutte le iniziative organizzate dalle Sezioni AIL

AIL Alessandria

26 giugno
Presso l’Associazione Cultura e Sviluppo di Piazza de Andrè, 76, si terrà una serata per l’AIL dove il dottor Zingarini parlerà delle attività della sezione. Il programma continua con il momento di musica rock “La musica fa bene”. A termine della serata le esperienze delle data manager, delle fisioterapiste e delle estetiste oncologiche. A chiudere le testimonianze dei caregiver.
 

AIL Ancona

11 giugno
Itaca Day
La sezione ha organizzato l’Itaca Day con grande partecipazione di pazienti e volontari.
La sede dell’Assonautica di Ancona ha ospitato la conferenza stampa, successivamente più di 60 persone hanno “preso il mare” per un festoso corteo, terminato con una spaghettata presso il Ristorante “Lega Navale”.
 

AIL BAT

21 giugno
Torneo di burraco
La sezione organizza il consueto Torneo di Burraco presso la Lega Navale Italiana di Trani al fine di raccogliere fondi per l’assistenza dei malati ematologici. In palio numerosissimi premi e a seguire un buffet. Sarà una piacevole occasione per parlare dell’AIL, della sua nobile missione e del grande impegno per la ricerca e per l'assistenza dei malati ematologici nel territorio.
 

AIL Brescia

19 maggio
Progetto Itaca
Undici le uscite sul lago di Garda, due sul lago d’Iseo, una sul lago di Como e due sul lago di Lugano, per dare la possibilità ai pazienti oncologici ed ematologici di vivere quest’esperienza, strumento di riabilitazione psicologica finalizzato al miglioramento della qualità della vita. Il Progetto Itaca si rivolge a tutti i pazienti, medici, infermieri e personale di supporto che fanno riferimento all’Unità Operativa di Oncologia ed Ematologia degli Spedali Civili di Brescia.
 

AIL Caserta

23 giugno
Focus sulle attività
Presso la sala convegni Novotel di Caserta, si terrà un Focus dedicato alle iniziative attivate dalla sezione a sostegno del DAI - Servizio Autonomo di oncoematologia pediatrica dell'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Nel corso dell'evento, sarà illustrato lo stato dell'arte dei progetti socio-assistenziali, di ricerca scientifica e di indagine epidemiologica sostenuti da Caserta AIL. Il programma prevede la partecipazione, come relatori, delle dirigenze sanitarie del centro di cure, di quelle di diversi Istituti scolastici della provincia e di rappresentanze del mondo socio-culturale della comunità casertana.
 

AIL Cremona

Pesca la solidarietà
Per la Giornata Nazionale è stata organizzata l’11 edizione della Gara di Pesca, aperta a tutti, presso i laghetti Rosalba a Gussola.
 

AIL Ferrara

21 giugno
In piazza per te!
La sezione sarà in piazza per sensibilizzare ed informare le persone sulle tante attività dell’associazione. A seguire sarà organizzato un ricco apericena.
 

AIL Firenze

20 giugno
Visita al museo
La Fondazione Franco Zeffirelli metterà a disposizione il suo ricco patrimonio culturale a sostegno della sezione. L'evento sarà Patrocinato da Regione Toscana e Comune di Firenze e realizzato grazie alle Aziende Arno Manetti e Conad il Tirreno. Dopo l’apertura con visita del Museo della Fondazione, nel corso della serata si alterneranno spettacoli di intrattenimento vario, cooking show ed alcune esibizioni dei Bandierai degli Uffizi. Considerata l'esclusività dell'evento, la prenotazione è obbligatoria al numero 055-2001586.
 

AIL Foggia

21 giugno
Concerto "Il violino nel tardo Romanticismo francese"
Chiostro di Santa Chiara (via Arpi), ingresso libero alle ore 20.30.
La manifestazione musicale è organizzata grazie alla cortese disponibilità del Conservatorio di Musica “U. Giordano” di Foggia, nel quadro della 22^ stagione di concerti “Musica nelle Corti di Capitanata”.

 

AIL Frosinone

21 giugno
La sezione svolgerà attività d'informazione presso il reparto di Ematologia di Frosinone. Un’ottima occasione per far conoscere da vicino il grande operato dell’associazione.
 

AIL Livorno

21 giugno
Una regata per la vita
Sarà organizzata la consueta regata velica Livorno-Capraia. Per maggiori info contattare la sezione. Altre iniziative di incontro e sensibilizzazione sulle problematiche ematologiche saranno realizzate presso i presidi ospedalieri di Livorno, Cecina, Piombino e Portoferraio, in cui i volontari saranno presenti per testimoniare l’impegno dell’AIL nei molteplici modi in cui si esprime.
 

AIL Mantova

Torneo di calcio
Torna il consueto quadrangolare calcistico a scopo benefico che si svolge ormai da diversi anni in a Gazzoldo degli Ippoliti riscuotendo notevole successo.
 

AIL Massa Carrara

21 giugno
Parliamo di assistenza domiciliare
Alle ore 17, presso il Centro Piergiorgio Frassati (Parrocchia “Servi di Maria”) a Marina di Massa, si svolgerà un convegno con tema l'assistenza domiciliare e supporto alle famiglie da parte di medici specialisti dell'UO ASL Toscana Area Vasta Nord-Ovest.
A seguire la presentazione degli elaborati realizzati dagli alunni dell'Istituto Comprensivo Alfieri-Bertagnini di Massa nella quarta edizione del progetto “Un battito di ali” e delle opere vincitrici del concorso artistico “Borsa di studio Marida Dazzi” degli studenti del Liceo Artistico “Felice Palma” di Massa e dell'Istituto Professionale per il Marmo “P. Tacca” di Carrara.
 

AIL Napoli

18 Giugno
Itaca Day
Per il terzo anno, AIL Napoli insieme a UnoUnoCinque Sailing Team organizza una veleggiata dedicata a pazienti, ex-pazienti, ematologi e infermieri per ricordare l’importante funzione della vela-terapia nel miglioramento della qualità di vita dei pazienti onco-ematologici. All’evento interverranno il Sindaco di Napoli, l’Assessore Regionale alle politiche sociali, i Primari delle ematologie di Napoli, la Guardia di Finanza con la sua meravigliosa imbarcazione “Grifone” e, come lo scorso anno, la Marina Militare, la giornalista Monica Setta che presenterà l’evento, nonché tanti pazienti che potranno anche partecipare il corso di avvicinamento alla vela “sAILing” il prossimo mese di ottobre
 

AIL Novara

21 giugno
Premio Luca Morelli
In occasione della Giornata Nazionale verrà consegnato un premio di ricerca della durata di un triennio, intitolato al ragioniere Luca Morelli, socio fondatore e revisore dei conti della sezione, recentemente scomparso. La cerimonia avverrà presso il DH.
 

AIL Nuoro

21 giugno
L’importanza di informare
La sezione distribuirà materiale informativo per la diffusione del Numero Verde e sulle malattie del sangue in generale, sia presso la Casa AIL (15 posti letto gratuiti con un totale, negli ultimi 4 anni, di 4.475 giorni di presenze), che presso il reparto di Ematologia.
 

AIL Padova

23 Giugno
Spettacolo a teatro
Presso il Palazzetto dello Sport di Albignasego (PD) ci sarà lo spettacolo teatrale della Compagnia Jonathan's che porterà in scena la commedia dal titolo "Lo sai che non ti sento quando scorre l'acqua" di Robert Anderson. Un'opera garbata e frizzante, e sempre attuale portata sulle scene dal famosissimo Gino Bramieri.
 

AIL Pavia

18 giugno
Un Concerto per la Ricerca
Presso la Chiesa di Santa Maria del Carmine di Pavia, il Coro Universitario del Collegio Ghislieri e l'Orchestra del Laboratorio Orchestrale si esibiranno in un concerto a sostegno della ricerca contro le emopatie maligne. Paola Valentina Molinari, soprano Marta Fumagalli, alto Michele Concato, tenore Marco Bussi, basso Giulio Prandi, direttore Musiche di M. Haydn. Vi aspettiamo alle ore 21, ingresso a offerta libera
 

AIL Pisa

22 giugno
Festa dei volontari e lotteria
Convegno
La sezione organizzerà una festa per i volontari, amici e pazienti con un convegno con tema principale “la figura del malato ematologico vista da varie prospettive diagnostico, terapeutico e psicologico” con la partecipazione di alcuni pazienti che racconteranno la propria storia. Seguirà la cena ed uno spettacolo di ballo con ballerini professionisti della Scuola “Ciclone Latino”.
 

AIL Pistoia

21 giugno
Una cena per noi!
Tra scienza e conoscenza
Alle ore ore 16:30, presso il Punto Unico dell’Ospedale S. Jacopo di Pistoia, si svolgerà l’incontro “Insieme tra Scienza e Conoscenza”. Sono inoltre previsti in collaborazione con l'unità di immuno-ematologia e di emato-oncologia incontri di aggiornamento per personale paramedico e medico.
 

AIL Ragusa

Progetto alternanza scuola-lavoro
La sezione ha partecipato al progetto di alternanza scuola – lavoro, che ha coinvolto gli studenti dell’Istituto d’arte “Carducci” di Comiso. Il risultato sono state opere colorate, che andranno ad arredare i locali del reparto di U.O.S. di Ematologia dell’Ospedale M. Paternò Arezzo a Ragusa Ibla, e che renderanno meno cupa l’attesa dei pazienti. Per la Giornata Nazionale la sezione realizzerà una mostra dei dipinti per condividere il risultato di questo percorso ed estendere a tanti la possibilità di riflettere su queste importanti tematiche.
 

AIL Ravenna

8 giugno
Itaca Day
Durante la prima tappa di Sognando Itaca la sezione organizzerà un punto di ristoro per accogliere le numerose persone che prenderanno parte all’Itaca Day.

 

AIL Reggio Calabria

23 Giugno
In mare a vele spiegate
Grazie alla collaborazione con i circoli velici della provincia reggina, le imbarcazioni ospiteranno i pazienti ed i parenti, seguiti dallo staff medico e dai volontari AIL, per trascorrere assieme una giornata nello splendido mare tra Roccella Jonica e Riace. Per salutare il famoso Paese dei Bronzi e dell’accoglienza multirazziale e multiculturale, verranno fatti volare alcuni aquiloni in concomitanza con la "Festa degli Aquiloni".

23 giugno
Festa degli Aquiloni
Organizzata dal gruppo ludoteca AIL, la Festa degli Aquiloni coinvolgerà come sempre i bambini ed i ragazzi in cura presso il DH ed il reparto di Ematologia. Il planare degli aquiloni rafforzerà il messaggio che l’incontrarsi in volo trasportati dal vento non può che potenziare l’energia positiva e trasformarla in linfa vitale.

24 Giugno
Passeggiata della Solidarietà
Unitamente alle associazioni ADMO, ADSPEM e altre realtà associative vicine all’AIL domenica 24 si svolgerà la Passeggiata della Solidarietà sul Lungomare di Reggio Calabria.

 

AIL Rimini

9 giugno
Itaca Day
La barca dell’AIL passerà per Rimini e la sezione sarà presente per celebrare il consueto Itaca Day insieme a pazienti, familiari, medici e operatori sanitari dell’Ematologia. L'iniziativa è realizzata grazie all'ospitalità del Club Nautico Rimini, del Ristorante Club Nautico ed alla collaborazione attiva della Lega Navale Italiana, del Circolo Velico Riminese, dell’ANMI, e dello stesso Club Nautico Rimini, che mettono a disposizione le barche a vela.

17-23 giugno
Correre per Sperare
Una nuova impresa per Loris de Paola, che corre in ricordo della mamma Brigida per l’AIL. Dopo aver raggiunto San Giovanni Rotondo nel 2016 e Viareggio nel 2017, quest'anno si dirigerà, alternandosi tra corsa a piedi e in bicicletta all'amico di strada Matteo Gabrielli, verso Verona. La partenza il 17 giugno, l'arrivo è previsto il 23 giugno. Sulla pagina Facebook di “Correre per sperare” Loris ha pubblicato un film di 40 minuti in cui racconta il coast to coast Rimini-Viareggio e spiega il suo legame con AIL.

 

AIL Sassari

20 giugno
Incontro in terrazzo
Torna l'appuntamento che si rinnova da vent’anni e che si svolge nella splendida terrazza di Casa AIL. È l'occasione per incontrare i sostenitori, le autorità, i soci e per far conoscere tutta l’attività della sezione.
 

AIL Siena

20 giugno
A colazione con AIL
Un concerto per l’AIL
Sienail, in collaborazione con l’UOC Ematologia delle Scotte organizzerà un concerto presso la Ginestra di Poggibonsi. Infine, il 21 giugno, consueta colazione offerta dai volontari a tutti i pazienti del DH ematologico del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena.
 

AIL Siracusa

15 giugno
Convegno al teatro
Insieme ad AVIS Siracusa si terrà un convegno al teatro Tina Di Lorenzo di Noto dal titolo “Attualità e progressi nella cura e nell’assistenza delle persone affette da malattie onco-ematologiche” con la presenza dei Dott. Marco Vignetti, Francesco Cottone e Tuccio Leotta.

16 giugno
Aspettando la Giornata Nazionale
Davanti alla splendida Cattedrale della cittadina Barocca di Noto, in Piazza Municipio, ci sarà “Aspettando la giornata nazionale”, serata di spettacolo musicale, con la presenza dei medici.

 

AIL Udine

21 giugno
Aspettando Loris
I volontari della sezione ospiterà il maratoneta Loris De Paola e gli atleti che lo accompagnano, che partendo da Rimini con la manifestazione "Correre per Sperare" promossa da Rimini AIL, raggiungeranno Verona in 7 tappe.
 

AIL Venezia

17 giugno
Navigare AIL
La sezione organizza “Navigare AIL “ evento inserito nella manifestazione della Giornata Nazionale. Pur in momento conviviale una parte della manifestazione sarà dedicata alla sensibilizzazione e informazione sui progressi della ricerca e diffusione del Numero verde.
 

AIL Verona

2 giugno
Progetto Itaca sul Lago di Garda
Il 2 giugno ci sarà la prima veleggiata, presso il Circolo Nautico Fraglia Vela di Peschiera del Garda, e sarà la regata dedicata alla Giornata Nazionale del 21 giugno.
Il Progetto ha lo scopo di sostenere i malati in ambito onco-ematologico, per dare loro la possibilità di vivere quest’esperienza, come valido supporto nel processo riabilitativo psicologico.
Queste le veleggiate da giugno a settembre: 2 giugno Peschiera, 6 luglio Salò, 15 luglio Acquafresca di Brenzone, 26 agosto Bardolino, 22 settembre Peschiera.
 

Leggi l'intervista al Prof. Sergio Amadori realizzata in occasione della presentazione della Giornata Nazionale 2018

una giornata dedicata ai successi della ricerca e alle nuove opportunità di diagnosi e cura per i pazienti

Prof. Amadori conferenza stampa

Intervista al Professor Sergio Amadori
Presidente Nazionale AIL e Professore Onorario di Ematologia dell’Università di Roma Tor Vergata

Professor Amadori, la Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma è l’occasione per parlare a tutti di queste patologie, per fare il punto sui progressi della ricerca scientifica nella cura dei tumori del sangue, e sulla strada ancora da fare. Quest’anno il tema scientifico al quale è dedicata la Conferenza stampa AIL della Giornata nazionale è l’immunoterapia, e parlando di immunoterapia oggi non si può non parlare di cellule CAR-T. Quali sono le loro potenzialità e quali tumori potranno essere trattati?

La Giornata Nazionale aggrega numerose iniziative dedicate all’informazione sui tumori del sangue e al miglioramento della qualità di vita dei pazienti ematologici. Ogni anno la Conferenza Stampa si concentra su temi diversi; quest’anno il tema è l’immunoterapia e quindi la tecnologia CAR-T. Oggi l’immunoterapia, che stimola le cellule del sistema immunitario a combattere il cancro, rappresenta un importante passo in avanti nel trattamento della malattia e sta aprendo nuove prospettive. Sono progressi importanti e che speriamo potranno cambiare la storia clinica di diversi tipi di tumore. Il messaggio che trasmettiamo da alcuni anni ai pazienti, ai loro familiari e alla popolazione è sempre valido e ancora più forte: i tumori del sangue, Leucemie, Linfomi e Mielomi, sono sempre più curabili.


AIL è presente in maniera capillare su tutto il territorio italiano, per essere vicina ai pazienti e alle loro famiglie. Come è organizzata e quali sono le attività e i progetti in cui è impegnata?

Negli anni la nostra Associazione è cresciuta molto e continua a farlo insieme alle sue migliaia di volontari.
AIL è organizzata in 81 sezioni provinciali e svolge molte attività a sostegno dei pazienti, grazie al contributo dei tanti sostenitori. In particolare:

  • sostiene le Case Alloggio vicine ai Centri di Ematologia, case di accoglienza pensate per ospitare i pazienti non residenti che devono affrontare lunghi periodi di cura, assistiti dai propri familiari;
  • organizza il servizio di Cure domiciliari per evitare il ricovero in ospedale a tutti i pazienti che possono essere curati nella propria casa con l'aiuto di familiari e amici. Il modo più efficace per migliorare la loro qualità di vita;
  • realizza scuole sale gioco in ospedale per consentire a bambini e ragazzi di non perdere il contatto con la realtà esterna, di continuare regolarmente gli studi e non trascurare l’importanza del gioco;
  • finanzia la ricerca scientifica attraverso il GIMEMA – Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto;
  • sostiene la formazione e l'aggiornamento di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio attraverso l'erogazione di borse di studio, prestazioni professionali e contratti di lavoro;
  • promuove seminari per i pazienti per garantire loro un confronto diretto con gli specialisti del settore e informazioni sempre aggiornate sulla loro malattia;
  • collabora nel sostenere le spese per il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule Staminali, garantisce finanziamenti per realizzare o ristrutturare ambulatori, day hospital, reparti di ricovero, per acquistare apparecchiature all’avanguardia e per finanziare personale sanitario che consenta il buon funzionamento delle strutture;
  • aiuta i pazienti e i loro familiari offrendo servizi per affrontare al meglio il percorso di malattia.

In occasione della Giornata Nazionale, AIL promuove due iniziative che sono ormai una tradizione della nostra Associazione: …Sognando Itaca, progetto di vela terapia mirato alla riabilitazione psicologica e al miglioramento della qualità di vita dei pazienti ematologici, e il Numero verde AIL Problemi Ematologici (800.22.65.24) che offre ai pazienti la possibilità di parlare con ematologi di chiara fama chiedendo chiarimenti sulle loro patologie e sulle terapie, senza problemi di tempo e di privacy che potrebbero avere con i medici e gli infermieri che li seguono abitualmente nei loro centri di cura.

Banner fondo Pagina generale 01

0
0
0
s2sdefault