Giornata Nazionale 2021: i numeri del counseling per pazienti e familiari

IL COUNSELING: UN RISPOSTA SICURA ALLE DOMANDE DI MALATI E CAREGIVER

La pandemia ha avuto un impatto molto forte sulla vita di tutti, ma i pazienti onco-ematologici e immunodepressi hanno attraversato un momento ancora più difficile, anche dal punto di vista dell’accesso ai presidi ospedalieri per visite e terapie. Essendo due volte e mezzo più fragili di fronte al Covid-19 rispetto alla popolazione generale, molti hanno avuto paura ad accedere ai centri di cura e hanno visto nascere nuove necessità, dovute appunto alla rimodulazione dei controlli e degli accessi ai presidi sanitari.

Secondo un recente sondaggio condotto da AIL le necessità più sentite dai pazienti sono state:
• per il 64%  ricevere informazioni sui comportamenti da adottare nel periodo di emergenza in rapporto alla patologia;
• per il 66,3%  avere maggiore attenzione da parte dell’ematologo;
• per il 60,5% ricevere informazioni e l’assistenza per accedere alle agevolazioni messe in campo dalle istituzioni (Governo, Regioni, Comuni);
• per il 49.3% avere a disposizione supporto psicologico rappresenta un bisogno importante.

LA RISPOSTA DI AIL AL BISOGNO INFORMATIVO DEI PAZIENTI

Per rispondere a questi bisogni AIL ha potenziato i servizi di counseling mettendo a disposizione dei pazienti diversi servizi di consulenza gratuiti:

• il numero verde AIL 800 22 65 24, attivo dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 17 e potenziato il 21 giugno in occasione della Giornata Nazionale con orario 8-20;
• lo sportello sociale online, una linea diretta con esperti di diritti;
• organizzato seminari pazienti medici sulle diverse patologie, con la possibilità di fare domande live agli specialisti;
• messo a disposizione pagine e canali informativi per rispondere ai dubbi di pazienti e caregiver in tutta sicurezza.

I NOSTRI NUMERI

Ecco i numeri dell’impegno di AIL in un anno:

855 consulenze telefoniche gratuite tramite numero verde AIL
16 seminari pazienti-medici con 60 ematologi coinvolti
1700 iscritti agli incontri online
850 risposte in diretta ai quesiti di malati e familiari durante i seminari
280 consulenze gratuite su diritti e agevolazioni tramite sportello sociale AIL
500 nuovi iscritti al canale youtube dedicato agli incontri su patologia
2 milioni di visite alle pagine informative sulle piattaforme AIL
1.900.000 visite alla sezione di ail.it dedicata a patologie e terapie

L’obiettivo è fare sempre di più per rispondere alle esigenze, alle paure e ai dubbi dei malati e delle famiglie. Grazie anche al vostro aiuto.

SCOPRI GLI EVENTI DELLA GIORNATA NAZIONALE AIL

0
0
0
s2sdefault